cover-in-alluminioLualma, da sempre attenta ai nuovi trend che il mercato propone, ha partecipato alla produzione e progettazione del prototipo della cover in alluminio Radius.

 

Quando si parla di smartphone è difficile non fare riferimento al re di questi super telefoni: l’ iPhone.

 

Oltre al continuo sviluppo del software, la casa produttrice Apple, ha sempre avuto un occhio di riguardo verso l’aspetto “visual” del suo prodotto: tutto ciò che riguarda la grafica e l’esteriorità dei suoi prodotti ha un peso pari all’aspetto tecnico dei suoi software.

 

 

Attorno a questa filosofia con cui Apple ha catturato una grossa fetta dei suoi clienti, si è sviluppato un business collaterale che riguarda tutti gli accessori con cui corredare il vostro smart phone; infatti negli ultimi anni sono nate come funghi aziende che producono esclusivamente cover, bumper e pellicole con cui i clienti possono non solo proteggere ma soprattutto personalizzare i propri telefoni.

E’ proprio per unire l’eleganza e la robustezza che si è andati a finire sull’unico materiale che racchiude in sé questa dualità: l’alluminio.

 

Da tempo i prodotti Apple vengono realizzati in parte o interamente in questo materiale che permette versatilità e resistenza pur mantenendo linee semplici e minimal da sempre marchio di fabbrica Apple.

 

Radius è una cover in alluminio pensata proprio per nascondere il meno possibile l’elegante design dell’ iPhone 5; composta di solo 4 elementi che si agganciano agli angoli del telefono, uniti da 2 elementi che si incrociano sul retro del telefono formando una “x” che, non solo non nasconde la famosa “mela morsicata”, ma lascia scoperta l’intera parte posteriore del telefono.

 

L’idea di fondo è quella di proteggere i punti più delicati, angoli, display e retro dello smartphone in maniera poco invasiva ed elegante.

 

All’interno degli angoli viene inoltre applicato uno speciale materiale antiscivolo che serve anche per assorbire eventuali urti.

 

Resistente, pratica e di design, questa cover in alluminio sarà presto disponibile anche per il mercato italiano.