Finiture per le superfici in alluminio nel settore dell’arredamento presentate al SICAM 2018.

L’alluminio viene impiegato da parecchi anni nel settore dell’arredamento o del complemento d’arredo. Il suo utilizzo si divide tra: particolari dettagli o strutture di sostegno.

Nel caso degli elementi di dettaglio di un mobile pensiamo anzitutto alle maniglie, i pomelli, i piedini o lo zoccolo di una cucina, sempre più spesso troviamo inserti longitudinali in cassetti, pannelli o profili per cornici o spigoli di muri.

Per quello che riguarda le strutture di sostegno, molti mobilifici utilizzano profili scanalati e montanti in alluminio per la sua resistenza alla flessione unita alla leggerezza complessiva del mobile. Il rapporto peso/robustezza gioca sicuramente a favore dell’alluminio assieme alla facilità di lavorazione.

Perchè l’utilizzo dell’alluminio nel settore dell’arredamento è in crescita?

La risposta a questa domanda è da ricercare nell’evoluzione che hanno avuto i trattamenti superficiali dell’alluminio che hanno consentito agli architetti e ai designer di creare composizioni eleganti e funzionali con questo materiale eccezionale.

L’alluminio in abbinamento al legno, alla ceramica, al vetro, e a molti altri materiali è diventato sempre più normale. L’alluminio oggi è uno tra i materiali più considerati nel settore grazie alla varietà di finiture e colorazioni che permettono abbinamenti eleganti e innovativi con qualsiasi materiale, questo fa sì che possa essere utilizzato in ogni ambiente della casa e dell’ufficio.

In questo articolo si possono vedere alcuni esempi di come un nostro cliente utilizza l’alluminio anodizzato in vari colori e con differenti lavorazioni superficiali, nei suoi mobili. L’alluminio anodizzato diventa struttura, maniglia, ripiano, montante o pannello. Poche foto danno l’idea della versatilità di un materiale quando si uniscono l’intelligenza e la creatività del designer in collaborazione con il nostro reparto tecnico. Un connubio che può creare e realizzare elementi e strutture di tendenza.