Ossidazione anodica

Home/LAVORAZIONE ALLUMINIO/Ossidazione anodica
Ossidazione anodica 2017-06-23T16:38:33+00:00

L’impianto di ossidazione anodica misura 7000mm di lunghezza e 1250mm di altezza (misure utili), con quattro vasche di ossido. Abbiamo introdotto il processo di satinatura chimica long-life detta “satinatura francese”, satinante chimico che elimina i difetti dell’estrusione e delle lavorazioni, realizzando un effetto finale uniforme e vellutato al tatto, senza la necessità di una pre-spazzolatura meccanica.

L’ossidazione anodica, detta anche anodizzazione, è un processo elettrochimico irreversibile mediante il quale uno strato protettivo di ossido di alluminio si deposita sulla superficie dell’alluminio trattato e lo protegge dalla corrosione. Lo strato di materiale depositato è variabile (normalmente 10 µm).
Il trattamento è costituito dai seguenti passaggi: sgrassaggio, satinatura chimica, depatinante, ossidazione anodica, eventuale colorazione, fissaggio e asciugatura.

ossidazione anodica
ossidazione anodica
ossidazione anodica profili alluminio
anodizzazione alluminio